giovedì 29 marzo 2012

The All Nations 10k Run 2012

Tuttadritta a Torino? Maratonina della Cooperazione nella periferia romana? NO......infine la scelta (con tanto di biglietto aereo acquistato) è ricaduta sulla gara che da il nome a questo post: The All Nations 10k Run

La gara, su percorso piatto asfaltato e (sembrerebbe) veloce, prevede 2 giri da 5km, cosa a me gradita in quanto permette di vedere sempre quelli che ti precedono e valutare anche di quanto.

Come si può apprezzare dall'immagine accanto, il tracciato presenta 2 lunghissimi rettilinei (2.1 mt circa) e 7 curve che coincidono con i lati corti del "biscottone". La location il Dorney Lake durante la prossima estate sarà il sito olimpico per le gare di canottaggio, disciplina nella quale la nostra sventurata Italietta conta di ragranellare qualche medaglia!!! Una delle simpatiche caratteristiche di questa manifestazione è l'invito, da parte dell'organizzazione, ad indossare maglie/canotte distintive della propria Nazione di appartenenza. Insomma si correrà in pieno clima "olimpico" per noi stessi, per divertirci e anche un po' per orgoglio nazionale (immeritato direi...). Ovviamente, l'idea di gareggiare oltremanica arriva dal Fratello runner emergente che settimanalmente monitorizza il calendario podistico britannico in cerca di qualcosa di interessante. Lo stesso Fratello, noto sul web con il blog brontorunner.blogspot.it, che sarà ovviamente al mio fianco in partenza pronto, anch'egli, a polverizzare il proprio PB (prevedo un under 38'30'' tanto per spodestare dal "trono" chi sa lui....).
Invece per quei pochi che leggeranno questo post metto in palio cappuccino e cornetto pagati a chi si avvicinerà di più al mio tempo finale......i miei allenamenti e le mie gare sono note grazie ai post precedenti ed a quelli futuri, quindi, vediamo se riuscite a battere il favoritissimo RB nel pronostico!!!!!!

8 commenti:

  1. Troppo buono Marco, ci metterei la firma......

    RispondiElimina
  2. Non per eccesso di prudenza, ma il Fratello Runner Emergente vive in UK da oltre un anno e nutre alcune riserve sulla velocita' di questa, come di qualsiasi, gara d'oltremanica.

    Lungi da me nutrire alcun dubbio sulla qualita' e sulla forma del Fratello-Coach-Candidato-al-PB, lancio il mio monito ricordando che da queste parti qualsiasi prestazione podistica risente terribilmente del fattore meteo e, in particolare, del peggiore nemico per i corridori: il vento!

    Dunque le mie previsioni vanno distinte in due casi:

    Fratello-Coach: 36'43 (con vento debole o trasversale sui due rettilineoni). Al top della forma, prima dell'infortunio di qualche mese fa, valeva tranquillamente 35'59, ma oggi assumo che sia ancora al 90% delle potenzialita'.

    Fratello-Coach: 37'29 (con vento contrario su uno dei rettilineoni). Il che sarebbe gia' tanto.

    Quanto alle previsioni per i tempi del sottoscritto Fratello Runner Emergente: 39'45 come PB massimo cui possa aspirare (con vento assente)...

    Il trono e' ancora lontano, ma non demordo anche perche' si sa che chi si astiene dalla lotta, e' un gran figlio di...

    RispondiElimina
  3. @Fratello Runner emergente: la tua analisi sulla mia possibile performance mi pare assennata ma per quanto riguarda la tua NON CI SIAMO PROPRIO!!!! Non puoi nasconderti.....ieri hai fatto in allenamento 10km di variazioni chiudendo in circa 40' netti!!! E poi ti ricordo la tua progressione nelle ultime gare.....ben documentata sul tuo blog!!! Il 38' davanti è garantito, condimeteo permettendo....

    RispondiElimina
  4. Riporto fedelmente il pronostico di RB alle prese con problemi tecnici di blogger:

    "Per 2 volte Blogger mi ha impedito di registrare sul tuo Blog un perentorio 36.49... che non è quello che speri, ma che mi consente di vincere un cappuccino"

    RispondiElimina
  5. Per me se tuo fratello si aggancia a te ...salta al sesto... ma alla prox arriva con te.

    RispondiElimina
  6. Sono d'accordo con te.....ma sai anche che il fisico ha bisogno di tempo per metabolizzare i nuovi carichi di lavoro! Per ora penso a fargli fare il PB alla mezza di Orbetello. Per quanto riguarda il suo PB sui 10.000 credo farà 38' e qualcosa (non so ancora quanto)in questa gara. Oggi ho fatto una ricognizione sul percorso della Granai Run e l'ho trovato più duro di Ciampino.....

    RispondiElimina
  7. @Gian Carlo: per poter anche solamente sperare di "prendere" il vecchio fratello coach, dovrei allenarmi ben più intensamente e più frequentemente delle sole 3 volte a settimana. Inoltre dovrei prevedere un piano di allenamenti triennale!

    RispondiElimina